Aiuto con la dipendenza da sex cam: alcuni consigli

Aiuto con la dipendenza da sex cam: alcuni consigli">

Cosa succede se ti ritrovi a spendere troppo tempo e denaro con ragazze in cam? Potresti sviluppare una dipendenza dalle sex cam. Ti aiuterò a individuare i segnali di pericolo.

Prima di iniziare, voglio essere molto chiaro e affermare che la dipendenza dalle sex cam è incredibilmente rara. È probabile che saprai esattamente quando e come limitarti. Ma, come ogni cosa, esagerare non è mai una buona cosa. Se stai arrivando a un punto in cui hai la sensazione che il tempo trascorso sui siti di webcam stia interferendo con la tua vita, voglio che tu prenda in considerazione i seguenti punti e li utilizzi per aiutarti a tornare sulla strada giusta.

1. Riconosci quando hai un problema

Ecco alcuni fattori chiave di cui dovresti essere a conoscenza:

  • Mi viene mal di testa dopo una camma prolungata
  • Trascorri la maggior parte del tuo tempo libero, o troppo tempo in generale, sui siti di webcam
  • Effetti negativi sulle tue relazioni
  • Difficoltà finanziarie a causa delle tue abitudini di spesa

Il camming dovrebbe essere sempre divertente: i mal di testa interferiscono con questo. Se trascorri diverse ore davanti al computer, l’affaticamento degli occhi è un sintomo comune. In realtà questo è normale in una certa misura, ma se inizi a notare che ciò accade in modo ricorrente, potrebbe essere il primo segno che potresti essere dipendente dal camming.

Quindi, come influisce sulle tue relazioni? Anche se coltivare relazioni con ragazze in cam è entusiasmante, dovrebbe sempre essere secondario rispetto alle relazioni nella vita reale. Va bene restare a casa una sera a chiacchierare con il tuo artista preferito invece di uscire con i tuoi amici o la tua dolce metà – e capisco perfettamente che possa essere usato come strumento per affrontare la solitudine, soprattutto se ti ritrovi a casa senza niente. da fare e nessuno con cui incontrarsi, ma se hai l’opportunità di uscire, dovresti coglierla.

Infine, paga prima le bollette! Non dovresti mai acquistare gettoni o spendere soldi per spettacoli privati se ciò significa che non sarai in grado di fare la spesa o pagare la bolletta del telefono. Ancora una volta, se hai problemi finanziari in un angolo della tua mente, non potrai in alcun modo goderti una sessione in webcam. Semmai, usala come un'opportunità per coltivare amicizie siti di webcam gratuiti e quando avrai un po' di soldi in più, provaci!

2. Tutto con moderazione

Questo ci riporta al primo punto che ho sollevato, ma il mio suggerimento qui è leggermente diverso. Ti consiglio di fare delle pause dal camming PRIMA di iniziare a sperimentare uno qualsiasi dei "sintomi" di cui sopra. Non aspettare di avere mal di testa per fare una pausa. Come ogni cosa, dovrebbe essere gustata con moderazione. Inoltre, ti dà la possibilità di perdere un po’ l’esperienza. Personalmente, quando mi prendo un giorno o due liberi, la mia sessione successiva diventa più elettrizzante.

3. Prenditi cura della tua salute mentale, sociale e fisica

La tua salute viene prima di tutto! Periodo. Quindi assicurati di fare quanto segue:

  • Dormi adeguatamente
  • Esercizio
  • Mantieni la mente attiva con altre attività (leggi un libro, ad esempio)
  • Mantieni le tue amicizie e relazioni nella vita reale
  • Mangiare sano

Questi passaggi sono ovvi? Certo che lo sono! Ma vale la pena menzionarli perché prendersi cura della propria salute non solo è necessario, ma migliorerà anche le tue sessioni di cam. Sarai più vigile, sia mentalmente che fisicamente, e ti sarà più facile socializzare. Fidati di me; le ragazze si innamorano di un ragazzo sicuro di sé e vigile, due cose che derivano da uno stato di benessere mentale, sociale e fisico.

4. Imposta un budget per la cam

Alcuni siti, come RabbitsCam, ti consente di impostare un budget giornaliero per te stesso. Questo è un ottimo strumento per assicurarti di non esagerare mai con le tue spese. Ma la maggior parte dei siti non dispone di questa funzionalità, quindi spetta a te stabilire il budget di conseguenza. Metti da parte ogni settimana o ogni mese un importo che sei disposto a spendere per le webcam e ATTENDI A QUELLA IMPORTO. Richiede disciplina, ma alla fine ti ringrazierai per non aver speso troppo.

5. Non aver paura di chiedere aiuto

Se nessuno di questi suggerimenti aiuta, potrebbe essere il momento di cercare un aiuto professionale. Mettiti in contatto con i centri per le dipendenze locali, o anche con amici e familiari di cui ti puoi fidare, e chiedi consiglio. Ed ecco alcune risorse che vale la pena verificare. Nota: molti di questi collegamenti si riferiscono alla dipendenza da alcol e droghe, ma gli stessi principi possono essere applicati alla dipendenza dalle sex cam.

Infine, se mai avessi bisogno di qualcuno con cui parlare o ricevere ulteriore aiuto, non esitare a metterti in contatto con me tramite e-mail.

 
it_ITIT